La ricetta del mese di Giugno


La ricetta del mese di Giugno

Fettuccine fatte a mano con carciofi e gamberoni o guanciale

Per la ricetta del mese di Giugno usiamo le fettuccine fatte a mano e vi proponiamo due versioni.

La prima con i gamberoni e la seconda, per chi fosse intollerante ai crostacei, con il guanciale.

Questa è una ricetta sfiziosa e gustosa… per accontentare tutti i commensali.

Gli ingredienti sono:

  • fettuccine fatte a mano
  • carciofi romaneschi
  • gamberoni
  • olio EVO
  • guanciale
  • pecorino
  • aglio
  • prezzemolo
  • pepe

Iniziamo la preparazione più lunga che è quella del carciofo, già precedentemente pulito.
Si mette in una padella antiaderente l’olio EVO e uno spicchio di aglio intero, si lascia rosolare e si aggiunge il carciofo tagliato piuttosto sottile (anche se non troppo). Saliamo e iniziamo a cuocere.
Aggiungiamo un goccio di vino e lasciamo cuocere sempre a fuoco alto.

Nel frattempo puliamo i gamberi e, con le sole teste e l’aggiunta di un po’ di acqua facciamo un leggero fumetto che ci servirà dopo per amalgamare la pasta.

Quando il vino è evaporato dai carciofi, aggiungiamo un mestolino di acqua di cottura, abbassiamo la fiamma e lasciamo finire la cottura.

Mettiamo le fettuccine a cuocere.

Tagliamo i gamberoni a cubetti e li mettiamo in una padella dove abbiamo rosolato uno spicchio di aglio con l’olio, saliamo, sfumiamo con il vino e facciamo cuocere per pochissimo.
Uniamo intanto i carciofi ai gamberoni, aggiungiamo un po’ di fumetto e un filo di olio.
Scoliamo le fettuccine e le mettiamo in padella. Facciamo insaporire e aggiungiamo, se serve, altro fumetto.
Impiattiamo e finiamo con prezzemolo tritato e un giro di olio a crudo.

Per accontentare anche chi non può mangiare i gamberoni, o semplicemente per variare leggermente, tagliamo una fetta di guanciale casereccio, lo facciamo a dadini e lo mettiamo in padella con un filo di olio (poco perché il guanciale rilascia già abbastanza grasso).
Quando è rosolato aggiungiamo una manciata di pecorino, acqua di cottura e i carciofi.
Aggiungiamo le fettuccine e facciamo insaporire con l’aggiunta di un po’ di olio.
Finiamo con una spolverata di pecorino e un po’ di pepe…buon appetito!!